Mese: marzo 2012

Anche il pero è in fiore

Postato il

Anche il pero è fiorito. La sua fioritura è più resistente di quella del pesco, che già comincia a cedere: speriamo che siano parecchi i fiori che si trasformeranno in frutti. Fra poco fiorirà anche il cotogno e poi aspetteremo l’amareno, il kiwi, il kaki e gli agrumi tutti.

Nell’orto invece abbiamo tolto tutti i superstiti dell’inverno (cavoli cappucci e cavoletti di Bruxelles) e fra poco arriveranno i nuovi inquilini. Il pisello è in fiore e speriamo che il raccolto sia sufficiente a due o tre pietanze.

Fiooori rosa…

Postato il

… fiori di pesco / c’eri tu […]

Il pesco è in fiore e qui si brama che i piccoli insettini utili facciano il loro dovere impollinandoli e facendo allegare.

Abbiamo anche lasciato fiorire il cavolo nero (la pianta… l’arbusto… l’albero sfocato sullo sfondo), in modo da attirare gli animaletti. Poi lo togliamo, però, perché ormai ha finito il suo ciclo.

La fioritura dei tulipani

Postato il

E’ primavera, fioriscono i tulipani (oltre al resto…)

Ultime cure invernali

Postato il

Ieri abbiamo dato le ultime cure invernali agli alberi da frutto e agli arbusti.

Per gli agrumi una soluzione leggera di ossicloruro di rame misto a olio bianco minerale, per il resto (soprattutto il pesco con la sua simpatica bolla) una soluzione un po’ più forte di ossicloruro rameico. Speriamo di sconfiggere bolla, cocciniglia, fumaggine e funghi vari e di avere una buona produzione!

D’ora in avanti giusto una passata periodica di propoli agricola, totalmente naturale e “bug friendly”

Giardini del mondo /1: il giardino dei miei in inverno

Postato il Aggiornato il

Nuova rubrica sui giardini visti in giro. La cominciamo però dal giardino dei miei genitori: questa volta ne presentiamo la versione invernale. Qui sotto la gallery fotografica: si vedono le ultime fioriture invernali e le prime avvisaglie primaverili…

Passato il freddo

Postato il Aggiornato il

La natura si risveglia e il giardino rivive.

Gli alberi da frutto e alcuni arbusti sono stati potati (in parte in autarchia, in parte da un professionista) e i semini germinati stanno dando qualche piantina.

Insomma, la primavera climatica qui a Roma è praticamente arrivata…