Mese: marzo 2014

Uno sguardo al giardino: marzo 2014

Postato il Aggiornato il

Il giardino si risveglia, fioriscono i bulbi e le drupacee.

Narcisi bicolor

Postato il Aggiornato il

Una varietà stupenda che non mi stanco mai di guardare…

La cura del prato

Postato il Aggiornato il

Il prato è stato tagliato per la prima volta, quando era ben asciutto. In seguito è stato arieggiato nelle parti più compattate e concimato con del concime apposito a lenta cessione. Infine, innaffiato. Ora, sta decisamente meglio…

La fioritura degli alberi da frutto

Postato il Aggiornato il

Le drupacee sono in fioritura e nel giro di 15 giorni si passa dai boccioli all’esplosione vera e propria.
Solo l’amareno è più indietro…
Nelle foto: tre fasi della fioritura del pesco e un fiore di susino.

Le pomacee sono ancora in fase di schiusura dei boccioli. Nelle foto: boccioli a mazzetto del pero e boccioli del cotogno.

Infine, anche i più precoci fra i piccoli frutti si cominciano a far vedere i loro boccioli. In foto il boysen(?)berry (il punto interrogativo è perché non ricordo più di quale incrocio si trattava, se di boysenberry o di loganberry).

Sempre che questo maltempo non rovini tutto!

Giardini del mondo /5: Orto botanico di Catania e villa Bellini

Postato il Aggiornato il

Nell’ambito del nostro recente weekend a Catania, non poteva mancare un mini-reportage su questo splendido orto botanico e sull’adiacente villa Bellini. Purtroppo non l’abbiamo potuta ammirare al meglio perché, nonostante le aspettative di caldo e sole, i primi di marzo a Catania abbiamo trovato freddo e brutto tempo: una sfiga abbastanza clamorosa per il posto!

La villa, intitolata a uno dei massimi esponenti culturali della città, il compositore Vincenzo Bellini, è un luogo ameno dove passeggiare e rilassarsi (magari mangiando un arancino o un cannolo appena fatti…). Si presenta mostrando una splendida scala costellata da strelitzie.

In giro si vedono già alberi e arbusti in fiore con un netto anticipo e nei dintorni della villa si trovano anche grosse piante di poinsettia, perfettamente acclimatate. Sì, proprio le stelle di Natale che noi buttiamo, secche, il 6 gennaio (circa).
Poco distante dalla villa, c’è lo splendido Orto botanico, che ospita una splendida collezione di succulente e cactacee.

L’orto è bello sia per le sue collezioni, sia per il disegno stesso fatto da viali e piante.

Non manca una bella area acquatica con delle carpe ben pasciute!

Qui di seguito il reportage fotografico completo. Se potete, visitate Catania!

Lui non smette mai

Postato il Aggiornato il

All year long!
Eccezionale…

Gli ultimi reduci

Postato il Aggiornato il

Sono stati eliminati dall’orto gli ultimi reduci dell’inverno. Ora si può veramente pensare al 2014…

Bulbi in vaso

Postato il Aggiornato il

Non ricordo più neanche cos’era, ma la composizione mi piace tantissimo…

E come l’anno scorso

Postato il Aggiornato il

La Rosa Banksiae ‘Alba’ fa la sua fioritura.
Non molto, visto che abbiamo dato in autunno una bella zaccagnata alla pianta per sistemarla… Il clima troppo mite non ha di certo aiutato.