Mese: marzo 2015

E’ di nuovo primavera

Postato il Aggiornato il

Sì, sono stato molto assente da questo sito. E’ stato un periodo denso e la scrittura del blog è passata decisamente in secondo piano…

Ma la primavera è finalmente arrivata. Chi si lamentava dell’assenza delle mezze stagioni dovrà ricredersi, visto il tempo fresco e l’alternanza di sole e pioggia: il classico marzo pazzerello. La natura si sta svegliando, i narcisi sbocciano (e, anzi, qualcuno ha già sfiorito), gli altri bulbi seguono a ruota, gli alberi e arbusti caduchi stanno schiudendo le gemme a foglia, tutto inizia a rinverdirsi e a crescere. Probabilmente dedicherò un post alle fioriture primaverili più in là…

Durante l’inverno ho provveduto a concimare con il set di fertilizzanti che sono abituato ad usare: stallatico pellettato per orto e erbacee perenni, solfato ammonico per prato, conifere e acidofile, lenta cessione per ornamentali, scorie Thomas per floricole e peperoncini, concime apposito per il prato, lupini per gli agrumi e solfato ferroso per agrumi e prato. In più, nelle ultime due settimane ho iniziato col fertilizzante liquido, sperando quest’anno di massimizzare vigoria, fioriture e fruttificazione.

L’orto, che è stato parzialmente ridisegnato come descriverò in un post apposito, dopo essere stato vangato e concimato, ha ricominciato la sua stagione, escluse le piante che vengono messe in autunno (piselli, agli e cipolle) che invece hanno ripreso l’accrescimento dopo la pausa invernale.

Il giardino e gli alberi da frutto sono stati potati fra la seconda quindicina di gennaio e gli inizi di marzo e sono stati dati (compatibilmente con le piogge) ossicloruro rameico, propoli agricola e olio bianco minerale.

Ora ricomincia il lavoro vero…